Sono aperte le iscrizioni per corsi e concorsi

Blog

Il riso italiano è una risorsa preziosa e noi italiani lo sappiamo bene. Da sempre siamo il primo produttore europeo, con oltre cento varietà coltivate e un milione di tonnellate prodotte nell’ultima campagna. Ogni varietà si declina in una tradizione culinaria che racconta un pezzo del nostro territorio: dal supplì all’arancina, dalla paniscia al risotto, dal sartù alla tiella, specialità diverse che uniscono lo Stivale delineandone la storia, la cultura, l’identità.
L’Associazione Professionale Cuochi Italiani (APCI) insieme a Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto, CHIC, Federazione Italiana Cuochi (FIC), Jeunes Restaurateurs Italia (JRE), e Le Soste vogliono contribuire a sostenere le produzioni nazionali con l’uso delle varietà [...]

[DEBUG: AutoReadMore fired here]

Leggi tutto: UN IMPERATIVO TUTELARE IL RISO ITALIANO

[DEBUG: AutoReadMore fired here]

La proposta di Slow Food Italia ai Ministri della Salute e dell’Istruzione: «Per combattere obesità e sovrappeso infantili inserire l’educazione alimentare e sensoriale nei programmi scolastici, a partire dalle mense»

«Ripartire dall’educazione alimentare e sensoriale per abituare il palato dei bambini ai gusti naturalmente dolci. Inserire nei programmi scolastici percorsi che permettano ai più piccoli di riconoscere i sapori autentici degli alimenti, fare pratica con la stagionalità dei prodotti, imparare a definirne la qualità. Ed è possibile farlo a partire da un sistema di mense scolastiche i cui capitolati d’appalto non guardino solo alle questioni economiche ma anche ai concetti di sostenibilità e rapporto con il territorio, oltre [...]

[DEBUG: AutoReadMore fired here]

Leggi tutto: La proposta di Slow Food Italia ai Ministri della Salute e dell’Istruzione

 Il recupero di un’autentica dimensione di socializzazione, nella consapevolezza che la convivialità gioca un ruolo fondamentale nel favorire il tramando generazionale ed un approccio equilibrato all’alimentazione; l’accessibilità, vale a dire la possibilità da parte dei consumatori di accedere a un’offerta alimentare ampia e di qualità; la progressiva evoluzione di naturalità, da intendersi come una serie di interventi minimi e strettamente legati alle varie fasi della filiera agroalimentare, fondati sulle migliori conoscenze disponibili; la contaminazione, inteso come integrazione tra le varie culture attraverso l’alimentazione.

Questo è l’auspicio, nella consapevolezza ché accadrà ad una sola condizione: che ciascuno di noi diventi [...]

[DEBUG: AutoReadMore fired here]

Leggi tutto: “Foggia al centro del centro sud Italia”

È stato firmato dai ministri Gian Marco Centinaio e Luigi Di Maio il decreto che dà vita al marchio “Riso classico”. Sette le varietà italiane che lo potranno utilizzare: Carnaroli, Arborio, Baldo, Roma, Sant’Andrea, Vialone Nano e Ribe.

Gli agricoltori temono però un aumento dei costi e della burocrazia.  Il testo del decreto - firmato dal ministro delle Politiche agricole e del Turismo, di concerto con il ministro dello Sviluppo economico - detta le condizioni per l’utilizzo del riso e i criteri per la verifica della tracciabilità, stabilendo il “protocollo” che devono seguire gli operatori della filiera se vorranno utilizzare la denominazione “Riso classico”. Il marchio è valido sul territorio nazionale, a differenza di Dop e Igp che [...]

[DEBUG: AutoReadMore fired here]

Leggi tutto: Nasce il marchio “Riso classico”

GATE & GUSTO SI EVOLVE E DIVENTA SEMPRE PIU' GRANDE

Il Turismo Esperienziale,

Cresce il trend della vacanza dedita ad “allargare i propri orizzonti” come emerge da uno studio condotto da Trip Advisor per il monitoraggio dei trend turistici, da cui risulta evidente che i Turisti non vogliono più rilassarsi, vivere il mare, vedere paesaggi, ma preferiscono fare esperienze uniche ed emozionali.

Infatti su più di 50.000 viaggiatori intervistati il 71% ha dichiarato di voler partire per “allargare i propri orizzonti”, il 55% per “cercare esperienze uniche ed interessanti”, il 44% per “arricchire le proprie conoscenze culturali”, il 36% vuole “calarsi nella cultura locale” (da articolo su Repubblica Viaggi).

E PER QUESTA RAGIONE [...]

[DEBUG: AutoReadMore fired here]

Leggi tutto: GATE & GUSTO DIVENTA SEMPRE PIU' GRANDE

(Milano, 7 giugno 2018) – La ripresa dei consumi delle famiglie, registrata nel 2017, potrebbe consolidarsi nel 2018, come già dimostra l’aumento della spesa alimentare emerso nei primi mesi. Uno degli avamposti della rete distributiva nazionale, qualificato a intercettare questo flusso, è il canale dei negozi in franchising, che, secondo un recente sondaggio, è uno dei prediletti dagli italiani.
Presenti in tutte le Regioni, i 51 mila negozi in franchising registrano mediamente circa 300 milioni di visite totali di consumatori l’anno e fatturano 23 miliardi di euro annui (dati 2017 del Centro Studi “Salone Franchising Milano”). I settori merceologici di punta sono rappresentati dal food e dall’abbigliamento, caratterizzati da una sempre [...]

[DEBUG: AutoReadMore fired here]

Leggi tutto: I NEGOZI IN FRANCHISING PREDILETTI DA UN ITALIANO SU TRE

Chiunque può essere un ristoratore o un albergatore. Il messaggio di Home Restaurant Hotel sembra questo nel momento in cui lancia il franchising 4.0 per trasformare casa propria in un affittacamere con home restaurant. Un messaggio fuorviante, un’idea illegittima rischiosa per i clienti. Quanto sia anche dannosa l’idea degli home restaurant per l’economia del Paese e per garantire una concorrenza leale lo si era già denunciato in precedenza in diverse occasioni, ma ora che la piattaforma del cuoco-imprenditore Gaetano Campolo va oltre, coinvolgendo anche il mondo dell’ospitalità e dell’accoglienza, urge ribadire quanto questa forma di “business” sia da condannare.

(Ristoratore e albergatore in 3 giorni L'ultima folle idea dell'Horeca [...]

[DEBUG: AutoReadMore fired here]

Leggi tutto: Risto-albergatore in 3 giorni a casa tua

Enti Partner 2019

Sponsor Partner 2019

Solutiongroups SrlWeb Italia TV Flavors in Promotion

TIENITI INFORMATO COME NOI, SEGUI LE NEWS DAL MONDO